Sei in: Home > Termica > Centrali termiche

I nostri lavori

Piscine

Impianti

Prescrizioni normative Centrali Termiche


Nella realizzazione di una centrale termica, di costruzione obbligatoria per impianti termici sotto pressione contenente liquidi caldi (fino a 110°C) e generatori di calore aventi potenza superiore a 35kW, è necessario tener conto di numerose prescrizioni tecniche che riguardano, l’ubicazione e le caratteristiche del locale, le aperture di aerazione, l’installazione e alimentazione dei generatori, l’esercizio dell’impianto, il dimensionamento dei condotti di evacuazione dei fumi. In funzione del tipo di sistema di espansione utilizzato (a vaso aperto o chiuso) e del tipo di combustibile la norma prescrive l’adozione obbligatoria di diversi dispositivi che provvedono alla sicurezza, alla protezione ed al controllo degli impianti. I requisiti funzionali per singole apparecchiatura, stabilite dall’I.S.P.E.S.L. in applicazione del noto D.M 1-12-1975, sono riportate nella Raccolta R Edizione 2005; a questi dispositivi vengono aggiunti componenti funzionali il cui impiego dipende dalle scelte progettuali adottate.

 

Generalità

Gli impianti con vaso di espansione chiuso devono essere provvisti di :

a) valvola di sicurezza
b) valvola di intercettazione del combustibile oppure valvola di scarico termico
c) vaso di espansione chiuso
d) termostato di regolazione
e) termostato di blocco
f) pressostato di blocco
g) termometro, con pozzetto per termometro di controllo
h) manometro, con rubinetto a flangia per manometro di controllo
i) dispositivo di protezione pressione minima Qualora i generatori non siano provvisti di tutti i dispositivi, quelli mancanti possono essere installati sulla tubazione di mandata del generatore entro una distanza, all’esterno del mantello, non superiore a 1 metro.

 

Generalità

Gli impianti con vaso di espansione aperto devono essere provvisti di :

a) vaso di espansione aperto
b) tubo di sicurezza
c) tubo di scarico
d) termostato di regolazione
e) termostato di blocco
f) pressostato di blocco
g) termometro, con pozzetto per termometro di controllo
h) manometro, con rubinetto a flangia per manometro di controllo
i) dispositivo di protezione livello minimo Qualora i generatori non siano provvisti di tutti i dispositivi, quelli mancanti possono essere installati sulla tubazione di mandata del generatore entro una distanza, all’esterno del mantello, non superiore a 1 metro.